Lago di Garda

Itinerari e percorsi nel versante bresciano

Che siate amanti della bicicletta, sostenitori dei viaggi in moto o abituati a spostarvi su quattro ruote, la sponda sinistra del lago di Garda è in grado di regalarvi una vacanza indimenticabile. Lasciate i vostri bagagli nei bellissimi appartamenti che costellano il versante Lombardo e preparatevi a vivere un’avventura nel cuore della riviera gardesana, tra colline in fiore e fragranze di primavera.

Sulle rive del Lago di Garda sfreccia una strada diversa da tutte le altre. È la strada che da Sirmione conduce a Limone del Garda, attraverso i piccoli borghi che si affacciano sul Lago e le meraviglie architettoniche di Salò, in cima al Vittoriale. Complice il clima mite che soffia sul versante bresciano, la riva lombarda del Garda è un luogo d’eccezione in cui lustrarsi gli occhi con gli splendidi panorami di cui si può godere nel tragitto, in una giornata di sole.

PARTENZA DA SIRMIONE, VERSO DESENZANO

Tutto ha inizio a Sirmione, dove le antiche terme di Catullo affondano nelle acque azzurre del Lago. La piccola cittadina, che conta poco meno di diecimila abitanti, è famosa in tutto il mondo per il castello scaligero risalente al tredicesimo secolo.

Fra i vicoli di Sirmione si affacciano ristoranti di indubbio valore, con menu a base di ricette tradizionali. All’ombra delle antiche viuzze è invece possibile ammirare le rovine architettoniche dei tempi che furono, miracolosamente sopravvissute a secoli di storia.

Per chi si vuole concedere una sessione di relax, ci sono le terme locali, in grado di rinvigorire al tempo stesso anima e corpo.

A poca distanza da questo antico borgo si trova la città di Desenzano, meta di numerosi turisti per la posizione strategica che occupa.

Immaginatela come un crocevia fondamentale tra gli itinerari che incorniciano la regione del Garda, a equa distanza tra Limone sul GardaVerona. La città di Desenzano offre una serie di meravigliose passeggiate sul lungolago, un quartiere centrale in cui fare shopping tra marchi celebri e boutique alla moda, nonché una lunga serie di ricercatissimi locali in cui consumare aperitivi coi fiocchi, al calare del sole.

PASSANDO PER POLPENAZZE E SALÒ

Raggiungere Polpenazze del Garda è facile: alle porte di Desenzano basta infatti prendere la strada provinciale e risalire la costa verso nord. A pochi minuti dalla sede del Garda Golf Club si erge infatti la piccola cittadina lombarda, immersa nel verde delle colline moreniche e proiettata verso il lago con una vista mozzafiato.

Polpenazze è una perla verde, come la natura che la circonda e rende il suo clima mite tutto l’anno. In molti l’hanno definita un paradiso terrestre, vuoi per l’olio d’oliva che sgorga dai suoi vigneti in altura, vuoi per i monumenti storici e le ville da sogno e i nostri fantastici appartamenti che costellano l’entroterra di questo luogo incantato.

Dicevamo di Salò, poco prima. La piccola cittadina gardesana, capoluogo durante gli anni del fascismo, è oggi un luogo di interesse storico al riparo dai venti grazie alla sua collocazione geografica, all’interno del golfo.

A pochi minuti, inoltre, giace il Vittoriale degli Italiani, progettato dal poeta Gabriele D’Annunzio, presso cui una visita è obbligatoria. Edificato nel corso di vent’anni, fino all’inaugurazione avvenuta nel 1938, il Vittoriale è un complesso di edifici dedicato alle imprese dell’esercito italiano nella prima guerra mondiale.

In nove ettari di terreno si trovano un ingresso monumentale, un anfiteatro all’aperto (in cui solitamente si tengono concerti e rappresentazioni durante la stagione estiva) e persino una nave torpediniere, che dalla terrazza panoramica si affaccia verso il lago.

FINO A LIMONE, NON SENZA UN BAGNO

La cittadella di Limone sul Garda sorge su una striscia di terra, sullo sfondo di imponenti mura rocciose. Da visitare, senza ombra di dubbio, sono le antiche limonaie dove ancora oggi si coltivano gli inconfondibili agrumi di colore giallo.

Limone sul Garda è il luogo più settentrionale in cui è possibile trovare coltivazioni di agrumi, a testimonianza delle caratteristiche che rendono unico questo porticciolo di poche anime, bagnato dalle acque dolci del Lago di Garda.

Il consiglio è quello di perdersi nelle strette viuzze che orlano il centro, magari per concedersi una magica cenetta sulla riva e degustare il pesce di lago che è uno dei fiori all’occhiello dell’enogastronomia di Limone sul Garda.

Leggi questo articolo sui prodotti tipici della Valtenesi!

Non è possibile concludere l’itinerario senza un bagno nelle acque più azzurre di tutta la Lombardia. A metà strada tra Desenzano e Salò si trova infatti il lido di Manerba, dove poter affondare i piedi a bagno e raffreddare i bollenti spiriti.

Intorno a voi, come un vento fresco, avrete soltanto uno specchio d’acqua azzurro e cristallino, tanto trasparente da permettervi di contare le pietre posate sul fondo. Se avrete ancora voglia di scoprire e di conoscere, vi basterà voltare le spalle al lago e dirigere lo sguardo verso la Rocca di Manerba che con la sua maestosità domina il basso lago e garantisce un panorama del Lago di Garda come non l’avevate ancora visto fino ad ora.

MOLTO BELLO, MA COME CI ARRIVO?

Non temete, noi di Halldis siamo qui per aiutarvi a fare della vostra vacanza un’esperienza confortevole, divertente e rilassante.

L’esperienza sul versante bresciano prende avvio presso la città di Sirmione. E da lì: 

Sull'autore
Jacopo Il Cavaliere errante

Da sempre in giro per il mondo, oggi Jacopo Cazzaniga lavora a...

Condividi con i tuoi amici
  • Appartamenti a Sirmione