Expo Tour 2015

Scopri 4 città in 6 giorni

4 CITTA’ ITALIANE DA VISITARE IN 6 GIORNI

In occasione di Expo 2015, saranno molti i turisti che dal 1° maggio al 31 ottobre gireranno per le strade meneghine, alcuni soltanto per motivi di lavoro mentre altri, magari accompagnando mariti o fidanzati, avranno occasione di non limitarsi a Milano ma anche di trovare il tempo per scoprire il nord Italia.

Per questo motivo, vi abbiamo creato un piccolo itinerario per scoprire le bellezze nascoste del nord Italia, in un percorso che vi accompagnerà attraverso Milano, Bologna, Firenze ed infine Roma.

DAY 1: Milano: mattinata artistica in Brera, serata cosmopolita sui Navigli!

Dopo aver trascorso la giornata precedente in fiera, è giunta l’ora di godersi Milano. Prima di tutto ci si alza con calma, si cerca un bar dall’aspetto invitante e si fa una tipica colazione da milanese, il famigerato cappuccino con brioche.

 Se il tempo lo permette, dal vostro appartamento dirigetevi a piedi verso il centro città, in direzione di uno dei quartieri più belli di Milano, una piccola bomboniera chiamata Brera.

Come raggiungere Brera, tranquilli non potete perdervi: se passeggiare non è la vostra prima ambizione, prendete la metropolitana (M2 linea verde) e scendete direttamente a Lanza (Piccolo Teatro) Moscova; oppure prendete la M3 linea gialla con fermata Montenapoleone. Se volete godere del panorama e non chiudervi in metro sotto terra, i tram che portano a Brera sono 1-4-12-14-27 oppure bus  61 e persino BikeMi: stazione 57 – Brera

Sì perchè per i milanesi Brera è molto di più di una via.. è una strada celebre a turisti e locali, un quartiere che infonde un senso di tranquillità a tutti coloro che passeggiano per le sue stradine, un mondo caratterizzato dalla Pinacoteca, dove si raccolgono giornalmente migliaia di appassionati d’arte, una zona dove passare i pomeriggi ammirando negozi di moda alternativi ma sempre chic.

 INFO PINACOTECA DI BRERA

Via Brera, 28 – 20121 Milano

tel. 02 722 63 264 – 229 fax: 02 720 011 40 e-mail: sbsae-mi.brera@beniculturali.it

Orario di apertura: MAR, MER, GIO, VEN, SAB, DOM

8.30 – 19.15 (chiusura biglietteria alle 18.40)

Chiuso: tutti i lunedì, 1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre

BIGLIETTO D’INGRESSO: €10,00   Intero / €  7,00   Ridotto

Dopo aver passato la giornata in Brera, è tempo di prendere la metro verde fino alla fermata di Porta Genova e godersi la parte più bella della giornata.. la sera! E non c’è nulla di meglio di un tipico aperitivo milanese, composto da qualsivoglia bendidio, accompagnato da un gustoso drink. Si perchè il posto più adatto per trascorrere una serata di movida è sicuramente il quartiere dei Navigli, dove fila di bar accolgono tutte le sere turisti e residenti a bersi un drink, lasciando alle spalle la giornata lavorativa.

Per conoscere meglio il quartiere di Brera, leggi questo articolo!

Tra i locali più carini, segnatevi il Màs, Maya oppure la Ringhiera, ma ricordatevi di andare sul presto perchè dalle 19.30 in poi sarà quasi impossibile trovare un posto!

Vuoi sapere di più sulla storia dei Navigli?Approfondisci qui!

Le nostre proposte a Milano

Non sai dove alloggiare a Milano durante Expo2015? Ecco aclune delle nostre proposte! Vedi tutti gli appartamenti a Milano!

ARGENTINA/1942  – Piazza Argentina – Stazione Centrale / Corso Buenos Aires

FABIO FILZI / 4089 – Via Fabio Filzi – Milano Stazione Centrale

DAY 2: Milano - Bologna in un colpo di Freccia

Buongiorno, dormito bene nel vostro appartamento in zona Stazione Centrale? 

Forse non lo sapete ma con il treno veloce Freccia Rossa ci metterete un’ora precisa da Milano a Bologna! (h. 9:15 Milano Centrale → h. 10.15 Bologna Centrale)

Ora lasciate le piazze affollate e le vie dello shopping, per dirigervi negli angoli più sconosciuti alla ricerca di una bellezza rara e autentica. La stessa bellezza che i cittadini bolognesi amano, conoscono e tramandano ormai da secoli. Il premio che vi aspetta, è quello di non sentirvi un qualunque turista capitato in una città italiana bensì un cittadino speciale, fosse anche per un giorno soltanto.

Proprio per questo vi aspetta una magica caccia al tesoro alla scoperta dei 7 segreti di Bologna, luoghi preziosamente nascosti anche agli stessi bolognesi.. Il nostro itinerario prende avvio da Via Piella 16, nei pressi di Piazza Dell’8 Agosto dove Bologna lascia spazio ad una zona che, più di Emiglia Romagna, ha la parvenza di trovarsi a Venezia…

Ma non vi diremo altro, la caccia al tesoro parte a qui

Alla scoperta dei ristoranti di Bologna

E visto che per fine percorso vi troverete in centro a Bologna, dopo aver lasciato i bagagli nel vostro magico appartamento a Palazzo Banchi in Piazza Maggiore, ecco un paio di spunti per gustare Bologna La Grassa!

Ristorante Grassili – Il posto dove andare con la famiglia per mangiare bene: incredibili piatti e cucina tradizioale (Via dal Luzzo, 3, tel: +39 051 237938 solo cena; si raccomanda di prenotare, €€€)

Osteria al 15 – Se volete provare l’’abbondanza della cucina bolognese, ordinate “Antipasto della casa”. (Via Mirasole, 13, tel: +39 051 331806,  solo cena; si raccomanda di prenotare, €/€€)

Osteria dell’Orsa – C’è sempre un po’ di confusione ma le tagliatelle alla bolognese sono semplicemente divine! Il menù cambia giornalmente. (Via Mentana, 1, tel. +39 051 231576, non si può prenotare, €)

Le nostre proposte a Bologna

Vuoi un appartamento nel cuore di Bologna per un viaggio in famiglia o in coppia? Scegli un appartamento in Palazzo dei Banchi, magnifica residenza risalente al XV secolo. Oppure, vedi tutti i nostri appartamenti a Bologna!

PARACELSO/3710 – Palazzo Banchi – Bologna centro storico

MANZONI/3527 – Via Manzoni – Bologna centro

DAY 3: Voglia di Romanticismo, voglia di Firenze per due giorni

Dopo aver passato la notte gustando piatti prelibati e passeggiando per il centro storico di Bologna, mangiando un gelato e camminando sotto i portici più antichi d’Italia, è giunta l’ora di ripartire! La prossima meta? Firenze ovviamente!

Treno veloce Freccia Rossa Bologna – Firenze alle ore h. 10.03 Bologna Centrale → h. 10.40 Firenze Santa Maria Novella.. Ed in un batter di ciglia siete già in centro a Firenze!

Una volta giunti nel cuore della città, vi consigliamo un giro ricognitivo in centro. Il centro storico di Firenze è un’opera d’arte a cielo aperto, dove si intrecciano stradine eleganti ma caotiche che pullulano a qualunque ora del giorno, fino a tarda sera, di turisti curiosi che vogliono spremere fino all’ultima goccia il loro soggiorno fiorentino.

Partendo dal Lungarno e camminando verso il centro, vi imbatterete in vie strabordanti di ristorantini, con tanto di tavolini all’aperto che rischiano di essere travolti dai passanti, e di negozi dalle vetrine ricolme di stoffe preziose e borse di pelle.

Vuoi sapere di più su cosa vedere in centro a Firenze? Approfondisci qui!

Per una sosta a pranzo,un posto davvero tipico è il Vinaio di Parte Guelfa. A pochi passi da Piazza Signoria, nel cuore del centro storico, questo delizioso bar è l’ideale per uno spuntino veloce tra una visita e l’altra. La loro specialità? Ottimi panini farciti di qualsiasi prelibatezza!

Un altro posto imbattibile? All’Antico Vinaio mangerete altri panini buonissimi!

Vuoi trovare altri ristoranti? Leggi i consigli di Anna!

DAY 4: Una passeggiata nell’Oltrarno

Il sole si alza e Firenze saluta il giorno che comincia. I suoi abitanti escono di casa e si mescolano alla folla di turisti e studenti che avanzano, carichi di guide, mappe e zaini, muovendosi sicuri tra stradine e palazzi storici. E noi oggi ci dirigiamo verso l’Oltrarno, partenza dal Ponte alle Grazie fino alla fine di Lungarno Torrigiani verso la parte laterale della Galleria degli Uffizi.

Ricordatevi di fare una pausa in Piazza Santo Spirito, caratteristica piazzetta, con panchine, ristorantini all’aperto e qualche bancarella di un mercato rionale.

Se il tempo ve lo permette, prendetevi un paio d’ore per visitare Giardino dei Boboli e San Miniato al Monte, non ve ne pentirete! Approfondisci qui!

Le nostre proposte a Firenze

Cerchi un appartamento a Firenze? Ecco qui le nostre proposte!

APPARTAMENTO LUNA – Via dei Cerchi – Duomo – Firenze

MAGGIO TOWER VIEW – Via Maggio – Oltrarno – Firenze

APPARTAMENTO ARTEMISIA – Piazza Duomo Firenze

Day 5: Due giorni di Bella Vita romana

Partiamo da Firenze di buon mattino, con il treno delle 10.04 da Firenze Santa Maria Novella. Nel giro di un’ora e mezza ci troviamo a Roma Termini, pronti per lasciare i bagagli in appartamento e iniziare il tour della capitale.

Se fosse la prima volta nella Città Eterna, dopo aver visto Colosseo, Piazza di Spagna e Fontana di Trevi, dirigetevi verso Piazza Navona, una magnifica piazza dove si riuniscono artisti e turisti, che ogni giorno affollano la piazza per deliziare i turisti con le loro prodezze. Qui infatti regna l’allegria e la festa, come recita un celebre sonetto, ed ogni anno da circa un secolo, durante il periodo natalizio, si allestiscono bancarelle colme di caramelle, carbone e dolcetti di ogni forma e colore che mamme e papà acquistano per riempire le calze dei più piccoli.

A pochi passi, vi attende Campo dei Fiori, una piazza rettangolare tra Via dei Giubbonari e Piazza della Cancelleria, dove si svolge uno dei più famosi e pittoreschi mercati romani.

Cosa vedere in zona Campo dei Fiori? Leggi qui!

Oltre alle più classiche attrazioni turistiche, Roma nasconde tesori preziosi persino ai suoi cittadini..  oltre ai simboli della Città, famosi in tutto il mondo, c’è molto altro da scoprire. Vicoli nascosti e strade meno battute, dove ancora si respira un’aria magica, sopravvissuta intatta a secoli di storia…

Il primo luogo inesplorato è il Colle Gianicolo. Qui, alla domenica ci sono spari di cannone che, oltre a stordire le vostre povere orecchie, saranno un momento di unione per turisti e cittadini.

Lo sapevate che a Roma c’è una piramide innalzata nel dodicesimo secolo.. Leggi qui e scopri di più!

Day 6: Come un pellegrino verso la Città Santa

Se non siete mai stati a Roma, o se non avete ancora avuto occasione di ammirare il Vaticano, sarà il caso di recuperare, e anche in fretta! Già solo arrivando in Piazza San Pietro si inizia a percepire un senso di sacralità diffuso, che si armonizza candidamente con gli imponenti palazzi della piazza e con le folle di fedeli e turisti, che ogni giorni accorrono numerosi per ammirare i segreti nascosti della Santa Sede.

E tra questi, oltre al magico Baldacchino del Bernini all’interno di San Pietro, son d’obbligo una visita alla Cappella Sistina ed almeno la mezza giornata in giro per i Musei Vaticani.

Scopri qui il percorso approfondito!

Le nostre proposte a Roma

Cerchi un appartamento a Roma? Ecco qui le nostre proposte! Oppure, vedi tutte le offerte su Roma!

VICOLO DELLE GROTTE/3408 – Vicolo delle Grotte – Campo dei Fiori

VITTORIO EMANUELE/3613 Corso Vittorio Emanuele II – Campo dei Fiori

CAMPO DEI FIORI/2502 Piazza Campo dei Fiori Roma

Vuoi organizzare il tuo itinerario personalizzato per una vacanza lunga in Italia? Chiamaci al n. 02 4795 2200 
Contattaci
Sull'autore
Nicole Social Media marketer e globetrotter per passione

Cresciuta in un contesto internazionale e da sempre assalita d...

Condividi con i tuoi amici